Un nuovo progetto di Accoglienza per il reparto di Oncoematologia del Bambino Gesù

Da ieri il reparto di Oncoematologia II del Bambino Gesù di Roma è più colorato; da ieri il reparto di Oncoematologia II del Bambino Gesù di Roma è più accogliente.

Proprio ieri infatti, grazie ad una donazione dell’Associazione “La Risposta di Laura e Allegra”, l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù è riuscito a completare l’arredamento del reparto oncologico del Gianicolo.

Il progetto nasce dall’amicizia che lega l’Ospedale con l’Associazione, nata nel 2013, allo scopo di aiutare i bambini malati di tumori e malattie ematologiche e fornire alle famiglie tutto il supporto possibile per rendere meno difficili i periodi di ospedalizzazione e le lunghe giornate nei Day Hospital.

Il progetto ha previsto l’acquisto di 14 poltrone letto e l’integrazione di pannelli decorativi, specificatamente studiati, con attenzione ai colori e alle immagini; i dipinti, infatti, rappresentano, nella maggior parte, mamme che si prendono cura dei loro cuccioli amorevolmente e aiutano ad attenuare l’ansia. Le decorazioni, inoltre, sono un motivo di distrazione e di gioco, specie per i più piccolini.

L’accoglienza dei pazienti e delle proprie famiglie, soprattutto in reparti che purtroppo prevedono lunghe degenze, è un aspetto fondamentale del processo di cura: il cuore dell’attività assistenziale del Bambino Gesù.

Per queste ragioni – come sottolineato dalla dott.ssa Celesti – l’Ospedale promuove una vera e propria “Terapia dell’accoglienza” che prende corpo grazie ad una serie di piccoli accorgimenti che, in particolari situazioni, assumono un grandissimo valor

Leave a Reply

Your email address will not be published.