Un braccialetto da campioni

Vincent Candela indossa il simbolo della Campagna alla presentazione dell’evento Voi Siete Leggenda, di cui la Fondazione Bambino Gesù è partner

Il braccialetto simbolo della campagna ‘Vite Coraggiose‘ al polso di un campione di sport e solidarietà. Vincent Candela, ex calciatore campione d’Italia con la Roma nel 2001, come da foto ha accettato con entusiasmo di indossare la stoffa solidale dell’iniziativa lanciata dalla Nuova Fondazione Bambino Gesù Onlus a sostegno della lotta alle Malattie Rare, orfane di diagnosi e cura. L’ex terzino giallorosso lo ha fatto nel corso della presentazione dell’evento del prossimo 29 dicembre ‘Voi Siete Leggenda’, organizzato dalla sua Associazione Trentadue Onlus, di cui la Fondazione dell’Ospedale romano è tra i partner.
Per l’occasione, allo Stadio Olimpico scenderanno in campo le vecchie glorie della Roma Campione d’Italia 82/83 e del 2000/2001, assieme a tante altre stelle che nel corso del tempo hanno comunque vestito la maglia giallorossa. Il tutto per ringraziare i tifosi dell’attaccamento storico, leggendario appunto.
Martedì 22 dicembre si è svolta la conferenza stampa di presentazione dell’evento alla presenza, tra gli altri, del presidente del Coni Giovanni Malagò. La responsabile Fundraising e Comunicazione Sociale della Fondazione Ospedale Bambino Gesù, Cynthia Russo, ha sottolineato l’importanza dell’iniziativa Vite Coraggiose e della lotta alle malattie orfaneil cui complessivo 5 per cento in Italia viene diagnosticato solo nella struttura romana. Si tratta di oltre 10.000 bambini ogni anno: una cifra che rappresenta la più ampia casistica nazionale in ambito pediatrico. Nel corso dell’evento del 29 dicembre verrà consegnato il ‘Premio Vite Coraggiose‘, destinato “a chi si distingue per costanti prove di coraggio anche nello sport“.

Leave a Reply

Your email address will not be published.