Alessia, come il suo solo altri 6 casi al mondo

A 3 anni ha smesso di camminare. Ora legge, scrive e corre

Pasquale fa l’agente di polizia penitenziaria e si ricorda ogni momento del giorno in cui Alessia a 3 anni ha smesso di camminare. La colpa è della leucodistrofia mitocondriale Apotl:sei casi al mondo. Un Everest da scalare e pure in apnea. Tutti insieme. Dannatamente. Una sfida incredibile, raccontata attraverso le pagine del quotidiano Il Messaggero, che per tutto il mese di febbraio ha descritto alcune tra le storie dei piccoli pazienti in Ospedale. Ora la bambina mostra dei miglioramenti:ha imparato a leggere e scrivere. Inoltre corre e gioca. Ad Alessia e a tanti altri è collegata la campagna di comunicazione sociale Vite Coraggiose, la raccolta fondi della Fondazione Bambino Gesù Onlus avviata in occasione del Giubileo straordinario della Misericordia. Donaora per aiutare tante altre bambine come Alessia.

Leave a Reply

Your email address will not be published.