Incontro coraggioso con l’inviata di guerra Licia Goracci

 

La giornalista di Rainews il 28 aprile all’Università Lumsa insieme agli studenti per spiegare le scelte di una vita in prima linea

Il 28 aprile alle ore 10.30 l’Università Lumsa di Roma ospita il primo di una serie di dieci incontri (a partecipazione libera) organizzati dalla Fondazione Bambino Gesù Onlus negli atenei italiani e dedicati alle Vite Coraggiose, la campagna di comunicazione sociale a sostegno dela lotta alle malattie rare, ultrarare e orfane di diagnosi.

Ospite d’eccezione la giornalista Lucia Goracci inviata esteri di Rai News 24. Simbolo di coraggio e professionalità,è testimone diretta delle tragedie che le guerre causano alle popolazioni civili e soprattutto ai bambini. La Goracci spiegherà quali sono le ragioni che spingono a scegliere di vivere e raccontare vite in prima linea. Sono dieci gli incontri in programma e tutti, a partire da questo, hanno lo scopo di sostenere la ricerca portata avanti dell’Ente pediatrico.

Questi momenti di incontro e di dibattito vogliono essere chiari esempi di etica, determinazione e coraggio, aperti non solo ai giovani pazienti, ma anche ai ragazzi delle scuole e delle università per dare loro strumenti di riflessione. L’incontro sarà moderato dalla professoressa Consuelo Corradi, Prorettore alla ricerca e all’internazionalizzazione della Lumsa.

Leave a Reply

Your email address will not be published.