Cure umanitarie

Nel 2017 sono stati 55 i casi umanitari, pazienti, privi di risorse, provenienti dall’estero presi in carico dall’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù. Bambini e ragazzi a cui sono state messe a disposizione tutte le professionalità che compongono l’ente pediatrico, accolti, unitamente alle famiglie, per tutto il lungo percorso di cura.
La Fondazione Bambino Gesù Onlus, ha sostenuto le cure e l’accoglienza di 31 bambini, provenienti da 19 Paesi.
Bambini affetti da gravi malattie, come tumori, malattie rare e ultrarare, ferite da armi da guerra. Ognuno di questi bambini, ha una storia difficile da narrare, come la piccola proveniente dalla Siria, dilaniata da una bomba, a cui i chirurghi dell’Ospedale Bambino Gesù stanno ricostruendo il volto, oppure il bimbo giunto dall’Ecuador, affetto da una malattia rara, che a soli 4 mesi l’ha portato dall’altra parte del mondo per una possibile cura. Il nostro obiettivo è di riuscire a curare ed accogliere, il maggior numero di bambini possibile, bambini che nel loro Paese, non potrebbero sopravvivere, bambini a cui dobbiamo il bene della speranza.

Aderisci anche tu ad I4Children.

Leave a Reply

Your email address will not be published.