Con tutto il cuore

Conad a fianco dei piccoli cardiopatici del Bambino Gesù

 

 

Una giornata di sole e di festa ha accompagnato all’Ospedale Bambino Gesù il lancio della nuova iniziativa solidale targata Conad del Tirreno: Con tutto il cuore. Alla presenza di Alessandro Moriconi e Ivano Iacomelli di Conad del Tirreno, la RB Management capitanata da Roberto Betocchi ha animato la mattinata dei piccoli pazienti dell’Ospedale con una grande esibizione di freestyle. Atleti e giocolieri hanno intrattenuto e divertito grandi e piccoli.Con tutto il cuore è una iniziativa che fa bene allo spirito e a tanti bambini. Fino al 24 dicembre, in tutti i punti di vendita di Conad del Tirreno (in Toscana, nella provincia di La Spezia, nel Lazio e in Sardegna), ogni 25 euro di spesa con la Carta insieme Conad si potrà ritirare, con un piccolo contributo, un addobbo natalizio. Per ogni addobbo, Conad del Tirreno destinerà 50 centesimi ai bambini meno fortunati. Quest’anno il nuovo obiettivo solidale di Con tutto il cuore è sostenere la Fondazione Bambino Gesù per dotare di un ecocardiografo portatile l’ambulatorio di Cardiogenetica dell’Ospedale. Con questa nuova iniziativa il Conad del Tirreno prosegue il suo forte impegno solidale a favore degli ospedali Bambino Gesù di Roma, Meyer di Firenze e Microcitemico di Cagliari.

 

 

Leave a Reply

Your email address will not be published.