Il lungo viaggio delle Vite Coraggiose

Un lungo viaggio, durato 30 anni, per Laura, Marco e le loro famiglie. Finalmente è terminata una vera e propria odissea diagnostica, caratterizzata da numerose visite, esami e analisi.

 

Un’importante scoperta di nuovi geni malattia, grazie alle moderne tecnologie di sequenziamento utilizzate nei laboratori di genomica del Bambino Gesù presso il polo di ricerca di San Paolo Fuori le Mura  con il sostegno della Fondazione Bambino Gesù al programma sulla ricerca genomica, nell’ambito del programma “Vite Coraggiose”.

Un’importante risultato ottenuto con l’aiuto di tutti coloro che sostenendo il progetto “Vite Coraggiose”,  sostengono la ricerca e la speranza nella cura delle malattie rare e ultrarare.
La news dal sito dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published.