Si riparte per la Giordania e per i bambini con disabilità

Una nuova missione all'ospedale italiano di Karak per la formazione del personale sanitario locale

Una nuova missione all’ospedale italiano di Karak, in Giordania, si è svolta nell’ambito del progetto portato avanti dall’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù in collaborazione le Suore Missionarie Comboniane e destinato alla formazione del personale sanitario locale e alla cura dei bambini affetti da disturbi del neurosviluppo che abitano nella regione.

Un team di neuroriabilitazione dell’Ospedale Bambino Gesù, in una settimana di missione ha potuto visitare e assistere circa 50 bambini con disabilità e monitorare l’apprendimento delle 2 fisioterapiste locali, le quali hanno continuato a ricevere formazione specialistica a distanza durante la pandemia. Due giovani professioniste che ormai gestiscono in grande autonomia l’ambulatorio di neurologia, neuropsichiatria e neuroriabilitazione pediatrica creato dal Bambino Gesù nel 2013.

Il ritorno in Giordania dei medici dell’Ospedale ha portato non solo cure d’eccellenza, ma anche fiducia a tanti bambini e famiglie giordane che vivono come uno stigma la disabilità del proprio figlio

9/6/2022

Formazione del personale sanitario nei Paesi terzi - Attività Internazionali
Dona per sostenere Formazione del personale sanitario nei Paesi terzi - Attività Internazionali

« Torna all'archivio News e eventi

Ti potrebbe interessare

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per restare aggiornato sulle novità del mondo pediatrico