L'Unione Buddhista Italiana a sostegno dell'accoglienza dei bambini ucraini

Una donazione di 25000 euro a favore della Fondazione Bambino Gesù per i piccoli pazienti provenienti dal Paese in guerra

L’Unione Buddhista Italiana, nella persona del Presidente Filippo Scianna, ha contribuito, con una donazione di 25000 euro a favore della Fondazione Bambino Gesù, alle spese relative all'accoglienza dei piccoli pazienti provenienti dall’Ucraina e delle loro famiglie.

Il contributo versato dall’Unione Buddhista Italiana andrà a sostenere la Fondazione per l'accoglienza delle famiglie dei bambini che hanno bisogno di cure all’interno degli ambulatori gestiti direttamente dall’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù o, in altri casi, ricoverati anche con patologie gravi nelle diverse articolazioni dell'Ente pediatrico.

Grazie anche a questo contributo, la Fondazione Bambino Gesù potrà continuare il percorso di accoglienza, intrapreso fin dai primi giorni di emergenza, nei confronti di tutti gli sfollati ucraini che necessitano di alloggi e cure mediche. In particolare, all’emergenza ucraina sono state assegnate alcune strutture gestite direttamente dalla Fondazione.

Grazie di cuore per la sensibilità, la tempestività e l'ampiezza dell'impegno dell'Unione Buddista Italiana.

10/5/2022

Sostegno alle famiglie - Progetto Accoglienza
Dona per sostenere Sostegno alle famiglie - Progetto Accoglienza

« Torna all'archivio News e eventi

Ti potrebbe interessare

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per restare aggiornato sulle novità del mondo pediatrico