15 novembre: Liberation Day

All'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma si è svolto "PICU - Paediatric Intensive Care Unit - Liberation Day" per migliorare le condizioni dei bambini ricoverati nelle terapie intensive

Ieri,all'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù ha avuto luogo,  il “PICU - Paediatric Intensive Care Unit - Liberation Day” - con il patrocinio dalla società italiana di Anestesia e Rianimazione neonatale e pediatrica (SARNePI).

Quello dell'evento di ieri è un duplice obiettivo:  presentare le nuove linee guida sulla sedazione, gestione del delirio e mobilizzazione precoce per i bambini ricoverati in terapia intensiva pediatrica e i risultati dell’applicazione clinica del "Liber-Action", un protocollo clinico olistico sviluppato presso l’Ospedale, finalizzato a migliorare le cure ed il confort dei piccoli pazienti della terapia intensiva pediatrica.

In particolare PICU Liberation è un protocollo, progettato in Canada nel 2019 dalla Prof.ssa Karen Choong, ospite dell’evento, che mette a punto una serie di azioni cliniche e non, mirate a migliorare il comfort dei pazienti pediatrici ricoverati in terapia intensiva.

L’obiettivo del protocollo è quello di evitare sedazioni prolungate con benzodiazepine, ripristinare il ritmo sonno-veglia fisiologico, monitorizzare, prevenire e trattare il delirio e ridurre l’immobilizzazione prolungata.

L’iniziativa, diretta dal Dott. Matteo Di Nardo, Anestesista e Rianimatore dell’Ospedale Bambino Gesù Roma, in seguito agli ottimi risultati clinici conseguiti, ha vinto la XII edizione del Quality Day dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù.

Durante il “PICU Liberation Day” sono stati presentati i macchinari acquistati dall'Ospedale grazie ai fondi donati integralmente, per il tramite della Fondazione Bambino Gesù Onlus, dall'associazione benefica Gabry Little Hero ODV e dalla Fondazione Parole di Lulù, in che ha avuto il supporto anche di Giulia Salemi.

15/11/2022

Ricerca scientifica - Abbraccia la ricerca
Dona per sostenere Ricerca scientifica - Abbraccia la ricerca

« Torna all'archivio News e eventi

Ti potrebbe interessare

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per restare aggiornato sulle novità del mondo pediatrico