Il Progetto Accoglienza della Fondazione Bambino Gesù

La Fondazione Bambino Gesù nell'ambito del proprio lavoro si occupa di vari aspetti a sostegno delle famiglie e dei pazienti ricoverati presso l'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù: in particolare, in quest'articolo, vi parleremo del Progetto Accoglienza.

Il Progetto Accoglienza è un progetto dedicato alle tante famiglie che, per assicurare le cure ai propri figli, sono costrette ad allontanarsi da casa per lunghi periodi di tempo.
Il progetto, finanziato dalla Fondazione Bambino Gesù, garantisce accoglienza alle famiglie - provenienti da tutta Italia e dai paesi più disagiati del mondo - sostegno e assistenza ai pazienti affetti da gravi patologie (tumori, trapianti, interventi complessi, terapie neuro riabilitative) che richiedono una più lunga degenza e assistenza clinica: in particolare, parliamo di bambini affetti da gravi patologie nel campo onco-ematologiche, malattie rare e ultra rare, o vittime di ferite da armi da guerra.


Le famiglie ospitate in accoglienza alloggiativa nel 2021 sono state 2.306 - per un totale complessivo di circa 80.000 notti/persone garantite a titolo gratuito - che la Fondazione sostiene anche con proprie strutture.


Accoglienza - per la Fondazione Bambino Gesù - non significa solo assicurare assistenza alloggiativa, ma è soprattutto garantire qualche momento di serenità ai ragazzi e alle famiglie accogliendoli in una casa e dando loro sostegno psicologico, così da non sentirsi soli e travolti dalla malattia dei figli. Accoglienza significa, inoltre, aperti a tutte le culture, tradizioni, religioni nel rispetto della diversità attraverso un trattamento fondato sull’ascolto, la considerazione, il riconoscimento e il supporto con l'obiettivo di far  sentire - i ragazzi e le famiglie - accettati senza pregiudizi rispetto alla malattia e alle situazioni di provenienza.


Perché, è noto, quando un bambino si ammala tutta la famiglia ha bisogno di cure e diattenzioni e la Fondazione crede molto in questo.
 

18/1/2023

« Torna all'archivio News e eventi

Ti potrebbe interessare

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per restare aggiornato sulle novità del mondo pediatrico